ads
ASD12
flazio_logo_home
flazio_logo_home
flazio_logo_home

SITEBUILDER

PRODOTTO

SUPPORT

SUPPORT

PRODOTTO

SITEBUILDER

Creazione sito web

Blog

Creare il tuo fantastico sito web:

è gratis, facile e veloce.

Creare il tuo fantastico sito web:

è gratis, facile e veloce.


facebook
twitter
gplus
youtube

facebook
twitter
gplus
youtube
Per ulteriori informazioni, contattaci:
support@flazio.com | +39.02 2111 8679
Per ulteriori informazioni, contattaci:
support@flazio.com | +39.02 2111 8679
P.I. 05021040877  |  FLAZIO.COM © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 2018
PON201420imprcomppayoffEUMISERGB
ponloghi
ponloghi
30/09/2019, 16:32



Come-creare-contenuti-di-qualità:--9-preziosi-suggerimenti


 



Immagino ti starai chiedendo in che modo puoi trattenere i visitatori sul tuo sito web. Oggi, catturare l’attenzione degli utenti non è facile. Questo articolo ti darà dei suggerimenti utili a incrementare il valore dei tuoi contenuti e a renderli interessanti per i tuoi utenti. Prima di darti i nostri consigli,ti mostriamo alcuni dati necessari a capire perché oggi è più difficile gestire con successo il proprio spazio online. Secondo uno studio di ChartBeat, il 55% dei visitatori non dedica più di 15 secondi ad una pagina webMa è abbastanza semplice intuire perché: secondo un’analisi di Internet live stats emerge che esistono circa due miliardi di siti web e di questi 200 milioni sono attivi. In uno scenario digitale del genere risulta più complicato attirare l’attenzione e stimolare l’interesse dei visitatori nella propria pagina web.

La chiave per trattenere gli utenti è scrivere contenuti di qualità e allinearli all’interesse del nostro target di riferimento. Esistono tre condizioni affinché un contenuto sia definito di qualità: pertinente con gli interessi del tuo target, coinvolgente e utile per i tuoi visitatori. Il Content Marketing oggi non si limita più alla realizzazione di un blog o alla pubblicazione di immagini ma richiede quindi uno sforzo maggiore.
 
In questo articolo ti suggeriamo 9 preziosi principi per sviluppare contenuti originali e interessanti per il tuo sitoweb:

  1. Metti al centro l’utente

Il cliente deve essere la tua fonte primaria, il riferimento per catturare le informazioni da inserire all’interno del tuo sito web. Chiediti chi sono i tuoi visitatori e cosa cercano nel tuo sito. In questo modo potrai progettare e sviluppare contenuti pertinenti con l’interesse del tuo target. Ovviamente i principali visitatori del tuo sito saranno i tuoi clienti ma non solo;infatti un sito web originale e stimolante attirerà l’attenzione di chiunque abbia bisogno di te: coinvolgili e rendi fruibile i tuoi testi.Come saprai i clienti possono accedere a una miriade di informazioni attraverso diversi canali, non possiamo quindi di certo aspettarci che gli utenti atterrino subito sul nostro sito a meno che non  ottimizzazione per i motori di ricerca. Perconoscere come indicizzare e posizionare il nostro sitoweb sui motori di ricerca consulta il nostro articolo

   2. Disegna una bozza del tuo sito web


Definisci lo scheletro del tuo sito: da quante pagine deve essere composto, quale dimensione devono avere le immagini, dove inserire i testi e le funzionalità di ogni pagina. La realizzazione di un prototipo è necessaria per non commettere errori di comunicazione e per semplificare e ridurre i tempi di creazione di un sito web. Con flazio i template realizzati dai nostri esperti web designer, sono già strutturati con tutto ciò di cui hai bisogno, tu dovrai semplicemente inserire i testi e le foto. Scopri qui i nostri template originali: https://www.flazio.com/it/template-per-siti-web.

3.Segui il modello della "piramide invertita"
Affinché il lettore sia raggiunto dal messaggioprincipale, puoi seguire lo schema della piramiderovesciata. Il modello ti consentirà di organizzare inmaniera funzionale e ottimale i tuoi contenuti. Leinformazioni devono svilupparsi in ordine diimportanza: Il lead deve contenere le famose 5W: chi, che cosa,dove, quando e perché (Who, What, Where, When,Why), sviluppa poi l’argomento fornendo maggioridettagli e infine approfondisci con contenuti aggiuntivi.In questo modo puoi raggiungere l’obiettivo principale:immediatezza del messaggio.4.Semplifica i tuoi contenutiUtilizzare un linguaggio semplice è la strategiavincente per stimolare i visitatori alla lettura deicontenuti. Ti consigliamo di non utilizzare terminitecnici o complessi, quindi abbandona il gergo. I tuoicontenuti devono rivolgersi a un’audience vasta ediversificata, di conseguenza i tuoi testi devono esserecomprensibili anche per i non esperti del settore. Sehai necessità di utilizzare termini di nicchia inserisci iriferimenti ipertestuali ad articoli per fornire ulterioridettagli sull’argomento. I link non solo manterrannoalta l’attenzione dei tuoi lettori ma sono importanti perottimizzare le tue attività di SEO.5.Usa la forma attivaRendi leggibili e sintetici i tuoi contenuti utilizzando laforma attiva. Formulare le frasi con la forma attivapermette di avere un impatto più diretto verso il tuolettore. Quindi meglio scrivere "puoi ordinare qui il tuoprodotto" piuttosto che "i prodotti possono essereordinati qui". 6.Sii sinteticoCome abbiamo già detto, gli utenti oggi trascorronopochissimo tempo all’interno del sito web, per questoessere concisi è la giusta strategia per far leggere inostri contenuti e per renderli interessanti. 20 paroleper frasi vanno bene, chiarezza e brevità sono irequisiti fondamentali.7.Sfrutta l’arma segreta della parolaLe parole possiedono un grande potere: stimolano lanostra immaginazione e ci permettono dirappresentare visivamente i contenuti. Usare le parolein modo corretto ti permetterà di ottenere un grandevantaggio. Per capirci: -I nostri occhiali sono i migliori sul mercato-I nostri occhiali in ebano sono costituiti da lentiresistenti a urti e graffi e proteggono dai raggi UVsenza dover indossare lenti a contatto. Il secondo esempio rende meglio l’idea degli occhiali e idettagli specifici del prodotto cercano di rappresentarlovisivamente. Non perdere quindi l’opportunità di fartiricordare e di aumentare il livello di gradimento del lettore.Oltretutto informazioni più specifiche e dettagliatemiglioreranno la SEO del tuo sito web. 8.Word CloudSii originale, diversifica il tuo lessico. Non essereripetitivo, inserisci parole chiavi e cerca sinonimi perevitare l’utilizzo degli stessi termini. Se vuoi conoscerele parole più usate così da differenziare il tuolinguaggio utilizza le word cloud. Le nuvolette di parolesono un ottimo strumento, ti basterà incollare il testo everrà automaticamente generata una nuvola con leparole più utilizzate. Più volte avrai inserito una parolae più grande sarà la sua dimensione. Se le parolechiavi usate emergono all’interno della nuvolettasignifica che hai svolto un ottimo lavoro diottimizzazione del sito web.9.Invita all’azione (CTA):La call to action è un comando che stimola il tuolettore a compiere un’azione. Se vuoi ottenere unarisposta immediata segui le seguenti regole:- utilizza un verbo imperativo e sfrutta l’urgenza, peresempio "chiama ora" - rendi ben visibile il pulsante all’interno della pagina:devono sembrare degli oggetti cliccabili. - scegli per il pulsante un colore in contrasto con icolori principali della pagina. Con flazio potrai personalizzare il tuo pulsante eaggiungerlo facilmente dove preferisci. Ti basterà soloscegliere il tuo preferito, trascinarlo e rilasciarloall’interno della pagina. Ti abbiamo mostrato alcuni degli strumenti utili arealizzare contenuti di qualità per il tuo sito web. Oratocca a te mettere in pratica i nostri suggerimenti. Nonsarà un gioco da ragazzi, ma sicuramente seguendoqueste indicazioni puoi sicuramente realizzare testiefficaci. Inizia adesso a scrivere i tuoi contenuti eindividua la giusta posizione grafica.

18/07/2019, 17:53

Dem, newsletter, direct email marketing, comunicazione, cliente, informazione, promozione, personalizzazione



DEM-E-NEWSLETTER:-Vantaggi-e-Differenze


 L’invio costante di email o newsletter , è la mossa vincente per conquistare i tuoi clienti.



DEM E NEWSLETTER: VANTAGGI E DIFFERENZE

 Se hai sentito parlare di strategie di email marketing e dei grandi vantaggi che può ottenere la tua attività, ma non sai bene di cosa si tratta, questo articolo fa al caso tuo. Ti spiegheremo che cosa è la DEM e le differenze principali con la newsletter.
 
La DEM (Direct Email Marketing) è una forma di marketing diretto, che prevede l’invio di comunicazioni promozionali su prodotti, servizi o eventi. Grazie alla possibilità di inviare messaggi personalizzati per ciascun utente, i clienti saranno più propensi a instaurare un rapporto di fiducia con il tuo brand. Tutti noi amiamo ricevere email promozionali dai nostri brand preferiti, quindi perché non sfruttare questo elemento per fidelizzare i nostri clienti? Ma non finisce qui, l’email marketing comporta altri due importanti vantaggi che approfondiremo dopo:
 -Elevato risparmio economico 
-Possibilità di misurare i risultati

 Le Newsletter, invece, prevedono obiettivi, target, periodicità e messaggi differenti. In particolare, è una comunicazione di tipo informativo sui prodotti e servizi e non di tipo promozionale. 

 Se vuoi acquisire nuovi clienti e aumentare le vendite, leggi questo articolo e conoscerai come questi strumenti possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. 

DEM: I VANTAGGI E I PRINCIPALI KEY PERFORMANCE INDICATOR 


L’email marketing permette di raggiungere 3 obiettivi: 
-Generare lead 
-Fidelizzare il cliente 
-Creare una relazione 

La possibilità di generare lead dipende da una caratteristica rilevante che deve avere un’email. Questa forma di comunicazione comporta infatti il più alto tasso di conversione rispetto agli altri strumenti online. Perché? La particolarità della DEM è che il messaggio deve contenere una call to action, ovvero un invito all’azione. Di conseguenza gli utenti non solo leggono il contenuto, ma portano a termine una conversione, come scaricare un coupon, un e-book, un documento, generando traffico nel sito web. 
Per esempio se il mio sito è un e-commerce, posso inviare all’utente appena registratosi al mio sito web, una email promozionale attraverso cui offro il 10% di sconto sul primo acquisto: per ottenerlo dovrà cliccare su un pulsante e verrà in automatico re-indirizzato al sito e-commerce. 
Altro importante vantaggio è la velocità perchè in pochi minuti puoi raggiungere tantissimi clienti potenziali o reali, con messaggi in linea ai loro interessi. E non solo, perché potrai contattare tanti clienti e a un costo bassissimo. Il costo di una email infatti è nettamente inferiore al costo di una pubblicità in tv o in radio. 
Quindi perché perdere l’opportunità di comunicare direttamente con il tuo utente a costi quasi pari a zero? 

NB: un elevato impatto grafico è essenziale per trasmettere il messaggio con efficacia.

 Come possiamo costruire una solida relazione e fidelizzare il cliente? Il direct email marketing è considerato una forma di comunicazione one to one perché, come detto, permette di interagire direttamente con il cliente attraverso comunicazioni mirate. Infatti l’email raggiunge l’utente direttamenente nella sua casella di posta elettronica e grazie all’elevata personalizzazione dei messaggi, aumenta la probabilità di attirare il suo l’interesse. 
Per definire una campagna di email marketing, il primo requisito è personalizzare i messaggi in base alle caratteristiche del mittente. Soltanto in questo modo puoi essere sicuro di avere attirato l’attenzione del tuo cliente che sarà realmente interessato al contenuto. Per costruire un messaggio mirato è necessario profilare gli utenti: sapendo chi sono possiamo suddividerli in liste sulla base di caratteristiche comuni.
Alcuni esempi: clienti con elevata propensione all’acquisto, clienti che hanno prenotato la camera "classic" nel periodo ** o clienti che si sono registrati alla newsletter. 
Questa attività prevede un’analisi a monte dei nostri clienti. È necessario sapere chi sono, da dove vengono, cosa fanno all’interno del sito web, se compiono un acquisto o effettuano una prenotazione, per poterli suddividere in categorie. Solo dopo avere analizzato il loro comportamento, scoperto le loro abitudini e i loro interessi possiamo avviare un’efficiente campagna di email marketing. Ti stai chiedendo come fare? Flazio.com ti offre un innovativo strumento che ti permette di: 
- Sapere chi sono i tuoi clienti 
-Esplorare le azioni svolte dall’utente nel sito 
-Monitorare i risultati statistici sui loro comportamenti 
-Analizzare il tuo business 

LE NEWSLETTER


Le newsletter permettono di raggiungere i seguenti obiettivi:
 -Consolidare la relazione con l’utente
 -Nutrire la relazione con il cliente
 -Implementare strategie di branding 
-Generare traffico sul sito

Le Newsletter sono un’importante fonte di traffico per il sito, perché ti permettono di invogliare gli utenti a tornare sul tuo sito. Il punto di forza di questo strumento è che possiamo indirizzare noi gli utenti alla pagina che preferiamo.  
Di cosa si tratta? Sono comunicazione di tipo informativo e non promozionale. L’obiettivo delle newsletter è quello di informare i clienti su eventi aziendali, novità, nuovi prodotti immessi sul mercato e per far conoscere quelli esistenti.  
Le newsletter sono considerate strategie di Permission Marketing perché è l’utente a dare il consenso a ricevere delle comunicazioni. Di conseguenza il grande vantaggio è che il cliente esprime già un interesse nei confronti dei nostri contenuti. 
Un importante elemento della newsletter è l’oggetto: deve essere accattivante e anticipare già il contenuto. Il copy dell’email deve essere diretto e immediato, senza usare termini commerciali e disponendo i contenuti in base all’importanza: per questa ragione, il messaggio principale va inserito all’inizio.

Potrai inviare email marketing e Newsletter utilizzando uno strumento potentissimo che potrai trovare all’interno dell’area di lavoro di Flazio, ovvero la Gestione Clienti. Scopri di più leggendo il nostro articolo "Gestione Clienti". 

Il grande vantaggio delle email è che sono tracciabili al 100%, di conseguenza possiamo misurare i risultati della nostra campagna di email marketing. Di seguito ti mostriamo i principali Key performance indicator da misurare. 

PRINCIPALI KPI DELLE EMAIL 

Monitorare e misurare i risultati dei nostri obiettivi, sono attività necessarie per elaborare le future strategie e per renderle funzionali al miglioramento della nostra performance. L’email il marketing è un’attività di cui è possibile calcolare il ROI (ritorno sull’investimento), che misura l’efficace economica della strategia email marketing. Il ROI permette di rispondere ad alcune domande: "quanto rendono le strategie di email marketing rispetto ai costi sostenuti?" "qual è la redditività del canale email rispetto agli altri canali digitali utilizzati?". La formula per calcolare il ROI è semplicissima:

Il ROI è l’ultima fase delle metriche da misurare in una campagna di email marketing. Partiamo dalla parte più ampia del funnel:


Prima di calcolare il "Ritorno sull’investimento", vi sono altri principali di KPI da tenere in considerazione per valutare la nostra campagna e che corrispondono a "micro momenti" vissuti dal nostro utente. I micro-momenti sono decisioni che l’utente intraprende sulla base di un’analisi Costi / Benefici derivanti da una determinata azione. 
Analizziamo nel dettaglio i KPI principali: 
 
Tasso di apertura (Open rate):
 corrisponde al numero di email aperte rispetto al numero di email inviate.
Per migliorare l’open rate puoi:
- scrivere l’oggetto dell’email affinché sia rilevante
- far emergere l’argomento già dall’oggetto 
- non costruire un contenuto commerciale ma renderlo interessante  
- chiamare i destinatari con il loro nome 

Tasso di click (click through rate)
Come detto prima, l’email deve contenere una Call to action, per spingere il nostro cliente a compiere un’azione. Il CTR misura proprio il numero di click sulla CTA/numero di email inviate.
Per poter migliorare il CTR puoi:
- creare un pulsante con un design accattivante 
- renderlo ben visibile
- utilizzare un verbo imperativo e che esprima urgenza 
- utilizzare colori luminosi 
- rendere l’immagine cliccabile 
- mettere il link in posizione rilevante 

Tasso di conversione (Conversion rate)
corrisponde alla percentuale di destinatari che ha cliccato sulla CTA e ha portato a termine l’azione (per esempio se ha cliccato sul pulsante e ha scaricato l’e-book previsto dalla tua CTA).
Per migliorare il conversion rate puoi:
- ottimizzare la landing page (pagina di atterraggio) in cui il cliente atterra dopo aver cliccato sul pulsante o sul link 
- aggiungere il double opt-in: ovvero la doppia conferma di iscrizione alla newsletter che incrementa la consapevolezza dell’utente 

Tasso di rimbalzo (Bounce rate):
 quantifica le email che hanno riscontrato un errore dopo l’invio.
Per migliorare il bounce rate puoi:
- controllare costantemente il database e mantenerlo pulito 

Roi (ritorno sull’investimento)
misura il rendimento di una campagna email rispetto al costo sostenuto per la campagna stessa.
Per migliorare il ROI puoi:
- profilare gli utenti, dividerli in categorie e inviare messaggi personalizzati, in linea con i loro interessi 
- utilizzare il canale SMS o CHAT. 

Se non vuoi perdere l’occasione di acquisire nuovi clienti e aumentare le tue vendite segui i nostri consigli per la creazione di email personalizzate. Utilizza validi strumenti per le tue campagne di email marketing. Non perdere più altro tempo, inizia ora 
15/07/2019, 12:10

statistiche, gestione clienti, analisi



La-comunicazione-one-to-one:-il-nuovo-strumento-“Gestione-clienti”


 La nuova Gestione Clienti ti permette di conoscere i tuoi utenti e di comunicare costantemente con loro.



Avere un sito web oggi è essenziale per competere nel mondo digitale e per implementare strategie di marketing online. Attraverso un sito internet puoi:

-Incrementare la visibilità del tuo business
- Acquisire nuovi clienti
- Aumentare le vendite

Il cliente è il motivo per cui si progetta e si crea un sito web, per questo deve essere realizzato in modo che abbia una struttura chiara e un contenuto pertinente con il target di riferimento. Grazie al web oggi è l’utente a cercare noi e attraverso un sito internet possiamo essere trovati facilmente e attirare la loro attenzione con contenuti utili e interessanti. 

Per riuscire ad attrarre l’interesse dell’utente, offrire quello che desidera e fidelizzare il cliente è necessario conoscerlo. Dobbiamo sapere chi è, da dove viene, quali sono le sue abitudini, cosa sta cercando all’interno del sito, cosa maggiormente attira la sua attenzione, se compie un acquisto o effettua una prenotazione. Il modo più semplice per ottenere queste informazioni sull’utente è avere un contatto diretto con lui. Il contatto con il cliente infatti comporta due benefici: è fonte primaria di informazioni ed è un mezzo per conoscerlo. 

Ma non solo, infatti, interagire costantemente con il nostro utente permette di: fidelizzare il cliente, che ama ricevere email o newsletter dai suoi brand preferiti e raggiungere un pubblico molto vasto di clienti potenziali o reali abbattendo totalmente i costi. 

Email, newsletter, sms sono forme di comunicazione one to one, che permettono di comunicare personalmente con il cliente potenziale o reale e di farlo raggiungendolo a “casa sua”. I vantaggi sono molteplici, il cliente che riceve le nostre comunicazioni personalizzate si sentirà coccolato e percepirà un senso di esclusività che è alla base della costruzione di un rapporto di fiducia e continuo.
Affinché si possa instaurare un rapporto di fiducia, il principio base di tutte le forme di comunicazione è la personalizzazione. In che modo? La conoscenza dell’utente, chi è, da dove viene, cosa fa all’interno del sito web, cosa sta cercando e se compie un acquisto o una prenotazione, è la risorsa per personalizzare i messaggi, inviando e-mail precise e pertinenti sulla base delle abitudini, degli interessi e dei recenti acquisti degli utenti. Soltanto in questo modo il cliente percepirà un senso di esclusività e di immediatezza insito in queste forme di comunicazioni. 
 
Flazio.com è sempre al passo con le innovazioni tecnologiche volte a soddisfare sempre meglio i bisogni degli utenti. Lo strumento “Gestioni Clienti” si propone di gestire le comunicazioni, partendo dalla profilazione dell’utente fino all’invio personalizzato del messaggio. Entriamo nel dettaglio di questo prezioso strumento.

I VANTAGGI DELLA “GESTIONE CLIENTI”

Flazio.com ha interamente progettato e sviluppato l’innovativo strumento “Gestione clienti”. Lo scopo di questo nuovo strumento è inviare comunicazioni customizzate agli utenti, attraverso diversi mezzi e in maniera semplice.
Le forme di comunicazione offerte dallo strumento sono:

-Email
-Sms
-Notifiche push dal browser
-Chat

La Gestione clienti consta di un pannello in cui sono raccolti tutti gli utenti che hanno interagito con il tuo sito web; in particolare coloro che: hanno effettuato la registrazione al sito, alla newsletter, hanno prenotato una camera, hanno completato un acquisto o hanno lasciato un carrello abbandonato. Grazie a queste azioni l’utente rilascia i suoi dati, email, numero di cellulare, indirizzo, che vengono in automatico aggiunti al pannello Gestione clienti.

Per capirci meglio:

elenco-clienti

All’interno della prima sezione trovi l’elenco di tutti i clienti che hanno compiuto delle azioni e che finiscono in automatico nella lista; selezionando ciascuno avrai di fronte un pannello con tutte le informazioni aggiuntive che ha rilasciato: paese, città, indirizzo e fonte di provenienza. All’interno del pannello dedicato a ciascun utente puoi esplorare le statistiche delle azioni compiute generate dal sistema: valore dell’acquisto, acquisto medio, totale acquisti e molto altro. 
 
Se hai acquisito nuovi clienti al di fuori del sito web, puoi semplicemente aggiungerli creando un file csv e importandolo nel pannello con un click.
Più lunga sarà la lista più proficua sarà la tua strategia di comunicazione. Inoltre, se un utente compie delle azioni in giorni differenti, il nostro sistema riconosce il cliente e unisce i dati in un unico contatto. Per esempio, se giorno X il cliente si registra al sito rilasciando nome ed email, giorno Y effettua un acquisto inserendo il proprio indirizzo e numero di cellulare, il sistema individua che si tratta della stessa persona e unisce in automatico i dati

Il passo successivo è quello di realizzare delle “Liste clienti”, ovvero suddividere i clienti in categorie sulla base di parametri scelti da te, per esempio: clienti che parlano francese, clienti che hanno soggiornato nell’hotel nel periodo ***, clienti con propensione all’acquisto alta.
Osserviamo insieme:

lista-clienti

Filtrando gli utenti in liste puoi compiere l’altro decisivo passo: nutrire la relazione con il cliente o spingere l’utente a compiere l’azione prevista dagli obiettivi prefissati. In che modo? Hai già analizzato i clienti, chi sono, cosa stanno cercando, da dove vengono e se sono già nostri clienti, in base a queste preziose informazioni puoi ora definire un messaggio personalizzato, quindi pertinente con l’interesse della lista di utenti a cui decidi di indirizzarlo. 

Che tipo di messaggio puoi inviare? Se per esempio ti rivolgi a clienti che hanno già soggiornato nel tuo Hotel puoi fare un’analisi sul livello di gradimento dell’esperienza vissuta nella tua struttura, utile per valutare la customer experience proposta; o ancora, se il tuo utente si è registrato al sito ma non è ancora cliente puoi inviargli un’email con una promozione per spingerlo a provare il tuo prodotto; o se il tuo utente ha acquistato un prodotto come la nuova bici da corsa, dopo qualche giorno puoi proporgli di acquistare il caschetto coordinato con la bici acquistata. Inoltre grazie alle statistiche relative al singolo utente puoi ancor più creare un contenuto di qualità: se per esempio il tuo utente ha riscontrato problemi nel pagamento potrai contattarlo in tempo reale per assisterlo nel portare al termine l’operazione. 

NB. Grazie alla funzione “Filtri” sarà facile trovare chi stai cercando. 

Ogni messaggio quindi deve essere personalizzato, in linea con l’interesse dell’utente a cui ti rivolgi; solo in questo modo il tuo cliente percepirà un senso di esclusività che lo condurrà a instaurare un rapporto di fiducia con te. 

Ma non finisce qui, tutti i dati a cui puoi accedere ti permettono anche di fare un’analisi sul tuo business:

-Capire se i tuoi prodotti o servizi sono in linea con il target
-Individuare il prodotto di punta
-Valutare l’attrattività di un nuovo prodotto immesso sul mercato
-Definire i tuoi clienti e creare le “buyer personas” (i clienti tipo della tua attività)
-Definire la disponibilità a pagare dei tuoi utenti
-Analizzare i prezzi

Oggi competere nel mondo digitale è sempre più complicato ma allo stesso tempo gli strumenti innovativi offerti dal web, permettono di elaborare strategie sempre più efficaci e in grado di far crescere il nostro business. La “Gestione clienti” è quello che ti serve se vuoi conoscere il tuo cliente, comunicare costantemente con lui e fidelizzarlo. 


12326

Le Ultime News Inserite

DEM E NEWSLETTER: Vantaggi e Differenze

18/07/2019, 17:53

DEM-E-NEWSLETTER:-Vantaggi-e-Differenze

L’invio costante di email o newsletter , è la mossa vincente per conquistare i tuoi clienti.

La comunicazione one to one: il nuovo strumento “Gestione clienti”

15/07/2019, 12:10

La-comunicazione-one-to-one:-il-nuovo-strumento-“Gestione-clienti”

La nuova Gestione Clienti ti permette di conoscere i tuoi utenti e di comunicare costantemente con loro.

Flazio presenta il nuovo pannello statistiche del tuo sito web!

10/07/2019, 17:59

Flazio-presenta-il-nuovo-pannello-statistiche-del-tuo-sito-web!

Un nuovo pannello di statistiche più completo e semplice che ti permetterà di analizzare l’andamento del tuo sito web per sapere come i clienti raggiungono il tuo sito e per conoscere il loro comportamento.

Articoli per sito web

Pronto a creare il

tuo sito web oggi stesso?

Creare un sito web con Flazio è semplicissimo: scegli uno dei nostri modelli e aggiungi i testi, le tue immagini e tutti i tuoi contenuti. Potrai personalizzare ogni aspetto grafico del sito, spostare, aggiungere ed eliminare gli elementi e aggiornarli ogni volta che vorrai.
Web agency - Creazione siti web Catania