ai
a4
flazio_logo_home
Seguici su:
flazio_logo_home
{

SITEBUILDER

PRODOTTO

SUPPORT

Blog

Creare il tuo fantastico Sito Web

è gratis, facile e veloce.


facebook
twitter
gplus
youtube
Per ulteriori informazioni, contattaci:

support@flazio.com
P.I. 05021040877  |  FLAZIO.COM @ ALL RIGHT RESERVED 2017
ponloghi
14/09/2017, 18:41

iPhoneX, compatibilit sito web, sito web mobile friendly, incompatibilit sito web.



È-arrivato-il-nuovo-iPhone-X,-cosa-cambia-per-il-tuo-sito-web?


 Quando esce un nuovo iPhone o un nuovo smartphone, i problemi di compatibilità con il proprio sito web sono in agguato: ma esiste un modo per rendere il sito web sempre compatibile e aggiornato.



Ecco, ci risiamo: è arrivato il nuovo iPhone X, il più costoso di sempre. Si stima che in italia il prezzo raggiungerà i 1.100€. Ma se da una parte il prezzo può sembrare alto, questo è controbilanciato da una ricetta tecnologica del tutto nuova: il dispositivo infatti è dotato di riconoscimento facciale, ricarica wireless, e risorse hardware da far invidia alle migliori workstation.

La storia si ripete, con l’uscita di nuovi dispositivi, nuovi sistemi operativi e nuovi browser, i problemi di incompatibilità con la visualizzazione dei siti web sono dietro le porte. Non è infatti raro che un sito, anche realizzato di recente, possa non essere compatibile con i nuovi dispositivi appena rilasciati sul mercato, causando errori di visualizzazione e problemi all’esperienza di navigazione dell’utente. Questo generalmente succede quando, chi si è occupato della realizzazione del sito web, utilizza istruzioni o soluzioni deprecate, anche se le varie case produttrici hanno già annunciato che non verranno più supportate. Alcuni freelancers e web agency non prestano molta attenzione al fatto che un’istruzione sia deprecata o meno, ed ecco che improvvisamente, con l’uscita di un nuovo dispositivo, le istruzioni contenute nel codice del sito web non sono più interpretate dal browser, causando appunto diversi problemi: testi non visibili, pulsanti non cliccabili, form di contatto che non inviano la mail, slideshow di immagini che non scorrono e così via.
Se si pensa che nel mondo esistono oltre 50 produttori di smartphone, ciascuno dei quali con almeno 10 modelli commercializzati, sui quali è possibile scegliere di utilizzare tra 5 diversi browser, ecco che otteniamo 2500 diverse combinazioni, numero che sale a dismisura se consideriamo che un sito web deve essere anche compatibile non solo con l’universo degli smartphone ma anche con tutti i PC desktop. Insomma per chi realizza siti web, monitorare tutte queste variabili non è di certo un gioco da ragazzi.

Questo problema che sembra essere insormontabile, trova la sua soluzione in Flazio, una servizio gratuito e in cloud che permette di creare un sito senza preoccuparsi del codice. Con Flazio creare un sito web, è semplice tanto quanto utilizzare PowerPoint per creare una presentazione multimediale.
E il codice, chi lo scrive? Pensa a tutto la piattaforma che in automatico utilizza il codice in cloud costantemente monitorato dagli ingegneri informatici di Flazio. Eventuali errori vengono corretti immediatamente e contemporaneamente, su tutte le istanze che fanno uso della tecnologia Flazio.

In questo modo, inoltre, l’esperienza dello sviluppo di ciascun sito è condivisa e messa a fattor comune con le altre esperienze di sviluppo di altri utenti. Con la piattaforma Flazio in poche parole, la correzione di un bug, operato dalla Flazio ad un livello di astrazione più alto, risolverà il problema istantaneamente su tutte le istanze in esecuzione ed eviterà che altri utenti in futuro possano riscontrare il medesimo problema.

Con la tecnologia Flazio, ad oggi, sono stati creati 250.000 siti web, molti dei quali con almeno un migliaio di visitatori ogni mese, ed ecco che 250.000.000 utenti ogni mese utilizzano il codice da diversi dispositivi, mobile e desktop, diversi sistemi operativi, diversi browser: per questo, ogni singola incompatibilità su uno di questi dispositivi mobili, attirerebbe l’attenzione del team Flazio, che risolverebbe il problema su tutte le istanze. Grazie a questo costante aggiornamento, nessun sito web diventerà obsoleto.



1

Le Ultime News Inserite

È arrivato il nuovo iPhone X, cosa cambia per il tuo sito web?

14/09/2017, 18:41

È-arrivato-il-nuovo-iPhone-X,-cosa-cambia-per-il-tuo-sito-web?

Quando esce un nuovo iPhone o un nuovo smartphone, i problemi di compatibilità con il proprio sito web sono in agguato: ma esiste un modo per rendere il sito web sempre compatibile e aggiornato.

{

Pronto a creare il

tuo sito web oggi stesso?

Creare un sito web con Flazio è semplicissimo: scegli uno dei nostri modelli e aggiungi i testi, le tue immagini e tutti i tuoi contenuti. Potrai personalizzare ogni aspetto grafico del sito, spostare, aggiungere ed eliminare gli elementi e aggiornarli ogni volta che vorrai.
Create a website